Kitty Swink

Kitty Swink: Attrice Poliedrica

Kathryn A. “Kitty” Swink, nata il 22 ottobre 1954, è un’attrice americana che ha lasciato il segno nel mondo dello spettacolo.

ra i suoi ruoli più noti, ha interpretato il Ministro Rozahn in “Sanctuary,” episodio della seconda stagione di Star Trek: Deep Space Nine, e Luaran in “Tacking Into the Wind,” episodio della settima stagione. Ha anche prestato la sua voce a Luaran nel videogioco Star Trek: Deep Space NineThe Fallen. Non solo talentuosa attrice, ma anche legata al mondo di Star Trek come moglie di Armin Shimerman.

Un’affermazione che Racconta la Sua Storia

Parlando della sua affinità con Star Trek, Swink afferma: “Sono cresciuta guardando la TOS con mio fratello maggiore, che è diventato uno scienziato missilistico. Avrebbe sempre fatto lo scienziato, ma Star Trek gli ha fatto mettere la testa nelle stelle.”

Un Curriculum di Successo

Oltre al suo contributo a Star Trek, Swink ha partecipato come guest star in Babylon 5 nel 1995 e successivamente in The Agency, Becker (2002, con Terry Farrell), NYPD Blue, Monk (2007), Crossing Jordan (2007), e Leverage (2009), con Brent Spiner, Armin Shimerman e Jonathan Frakes alla regia).

Impegno e Fiducia nell’Industria dello Spettacolo

Swink è anche nota per il suo impegno nel settore dello spettacolo. È diventata fiduciaria del SAG Health Plan insieme a William Schallert e Barry Gordon. Come membro del consiglio di amministrazione della Screen Actors Guild e fiduciaria dello Screen Actors Guild Pension and Health Plan, Swink ha svolto un ruolo chiave nella tutela degli interessi degli attori.

Con una carriera ricca di successi e un impegno continuo, Kitty Swink rimane una figura ammirata nell’industria dello spettacolo.

Kitty Swink inconterà i fan e firmerà autografi alla Starcon Italia 2024vedi il programma